Normative AdBlue ®

Il Parlamento Europeo ha introdotto lo Standard Euro 1 sul euro standards legislationcontrollo delle emissioni delle automobili e dei veicoli commerciali leggeri ed Euro I relativo ai mezzi pesanti nel 1992. Durante gli anni successivi regole più stringenti (Euro II e III) hanno abbassato i limitidegli agenti inquinanti nelle emissioni dei motori diesel. Con l’introduzione della normativa Euro IV per i mezzi pesanti nel 2005 i limiti sono stati drasticamente ridotti; molti produttori di motori hanno scelto di adottare la tecnologia SCR che utilizza l’AdBlue ® per rientrare nei nuovi limiti di emissioni senza compromettere le performance del motore. Lo standard Euro V introdotto nel 2008 ha ulteriormente ridotto questi limiti.

L’attuale normativa Euro VI ha portato i limiti ad una notevole riduzione dell’80% per quanto riguarda i NoX (Ossidi di Azoto) e 66% per il PM (Particolato) in confronto con i limiti precedenti. Il nuovo standard è entrato in vigore il primo gennaio 2014.

Nel mondo esistono diverse normative sulle emissioni inquinanti, che impongono limiti specifici sui livelli di NOx e altri agenti inquinanti:euro standards legislation

Negli Stati Uniti, le emissioni dei veicoli sono regolate dal Clean Air Act. L’utilizzo di Urea nel sistema SCR per la riduzione dei NOx è iniziato negli USA con l’introduzione del nuovo standard sulle emissioni detto EPA2010, in vigore dal primo gennaio 2010, che impone un limite per le emissioni di NOx di 0,3 g/kWh. Negli Stati Uniti AdBlue® è conosciuto con il nome di Diesel Exhaust Fluid (DEF) ed è regolato dall’American Petroleum Institute (API).

In Australia e Nuova Zelanda, gli standard sulle emissioni seguono quelli dell’Europa con qualche anno di ritardo. l’Euro IV è entrato in vigore nel 2007 mentre l’Euro V nel 2010.

In Cina, la normativa è chiamata National Standard IV e V. Dal 2008, National Standard VI  per i mezzi pesanti ha portato i limiti per i NOx a 3,5 g/kWh e per il PM a 0,02 g/kWh. Questo standard è effettivo a Beijing dal 2008.

In Brasile, la normativa è chiamata PROCONVE – Programa de Controle da Poluição do Ar por Veículos Automotores ed è effettiva dal 2012. Il reagente in Brasile è conosciuto con il nome di ARLA 32, l’acronimo sta per Agente Reductor Liquido Automotivo.

Tecnologia SCR

Sponsors

brenntag logo

Ads

Booking.com